Pubblicato  4 giorni fa
SHARE ON

La corsa: sport di gruppo o individuale?

Per questa domanda ci sarebbe una semplice risposta: la corsa è sia uno sport di gruppo sia un'attività da svolgere individualmente.

È bello, valido, importante correre da soli.
Ma è ugualmente ricco, utile, divertente correre in compagnia.

Per sfruttare al meglio i benefici organici, muscolari, psicologici e relazionali della corsa, il consiglio è di correre in entrambe le configurazioni, da soli o in compagnia.



Con l'attività di running in solitaria abbiamo la possibilità di ascoltare meglio i segnali del nostro corpo, limitandoci quando siamo affaticati e osando di più quando ci sentiamo ispirati.
Da soli possiamo concentrarci meglio, sia rispetto all'allenamento da svolgere sia sulla vita che ci attende al termine della corsa.

La corsa in compagnia, invece, è una spinta in più quando siamo pigri: avere un appuntamento col gruppo ci stimola ad avere costanza e ad uscire di casa anche se abbiamo poca voglia o il meteo non ci ispira.
E se abbiamo la testa affollata da pensieri e preoccupazioni, la compagnia del gruppo è un ottimo rimedio per staccare momentaneamente dalle difficoltà.



Quindi scegli di non scegliere.
Allenati da solo ascoltando i rumori o correndo con le cuffie nelle orecchie. Oppure corri all’interno di un gruppo, con l’amica del cuore o con il compagno di tante avventure.
Qualunque modalità sceglierai, l'importante è correre.
Al termine starai meglio e sarai più leggero.

A Sport Town pensiamo che la corsa sia un'attività rigenerante, divertente e ricca di benefici per la mente e per il corpo. Vieni a correre con noi: prova i corsi in palestra di Run&Walk e di Run&Tone.
Potrai allenarti nel nostro fitness club sulla pista del Lingotto ed essere seguito da due trainer d'eccellenza come Rusty Rastello e Luca Pasquotto.

Prenota
 una visita al Club

Contattaci