Pubblicato  2 mesi fa
SHARE ON

4 consigli per chi inizia a correre

Nel nostro fitness club diamo molta importanza al running workout e alla grande soddisfazione che può offrire per il benessere del corpo e la serenità della mente.
La corsa è un'attività cardiovascolare che porta giovamento al cuore, alle ossa e al sistema immunitario, per questo è ritenuta uno dei modi di allenarsi più completi e salutari. Per conoscere tutti i benefici del running ti consigliamo di leggere l'articolo dedicato sul nostro blog.
La corsa può sembrare un'attività semplice, ma per essere certi di non recare alcun danno al corpo e godere a pieno dei benefici del running, è bene imparare a correre correttamente.
Per questo motivo oggi desideriamo offrirti alcuni consigli per correre e lo facciamo attraverso le dritte del nostro Master Trainer Rusty – Atleta Azzurro, Campione italiano di Maratona e Duathlon e Personal Trainer – che ogni giorno si allena con persone che vogliono iniziare a correre e con runner esperti che desiderano migliorare la propria tecnica.

#1: Gradualità nell'iniziare a correre

Abbiamo detto che un approccio corretto alla corsa tocca tanto il fisico quanto la mente, e il primo consiglio riguarda proprio quest'ultima: avvicinarsi alla corsa – ma questo vale per ogni disciplina – con il giusto mindset fa davvero la differenza!
La parola chiave di questo consiglio è gradualità, ed è proprio questo fattore la discriminante tra chi ottiene sani benefici dal proprio allenamento e chi, richiedendo troppo al proprio corpo, finisce per abbandonare: la gradualità è ciò che evita sia il fiatone che la paura di non farcela.
Se non sei un atleta allenato, è bene iniziare a correre rispettando i tempi del tuo corpo: il nostro suggerimento è di cominciare alternando brevi tratti di corsa alla camminata, poi con un crescendo lento ma incessante aumentare i minuti di corsa, diminuire i minuti di camminata per poi aumentare progressivamente anche la velocità.
L’unica strada è quella di correre inizialmente tratti brevi, imponendoci delle soste continue e frequenti, senza arrivare a doverci fermare perché siamo stravolti: è solo così che ci si può innamorare della corsa e godere a pieno dei suoi benefici, riducendo la fatica e la paura di non farcela.



#2: Affidati a dei professionisti

Siamo felici di constatare come un numero sempre maggiore di persone ricerchi il benessere tramite lo sport, questo per merito del fatto che si parla di movimento come moda e lifestyle. Così facendo chi vuole imparare a correre si ritrova bombardato da consigli, indicazioni e frasi fatte che poco hanno a che vedere con le reali esigenze di chi intende approcciarsi a una nuova disciplina.
Purtroppo questa diffusione alimenta la falsa credenza che ci si possa allenare anche senza conoscere alcune basi teoriche: un allenamento per la corsa è piuttosto semplice da praticare, ma tutt'altro discorso è farlo nel modo giusto!
Il primo passo da fare è quello di scegliere un professionista formato e competente, che abbia un buon bagaglio di studi ed esperienza da mettere al tuo servizio: quello dell'allenatore è un ruolo delicato e non basta amare la corsa per poter essere d'aiuto ai principianti.
Avere un trainer al tuo fianco significa avere la certezza di svolgere al meglio il workout. Un esempio è indubbiamente la postura: quando stiamo facendo running tutto il corpo è attivo, quindi assumere la postura corretta per correre è fondamentale per evitare traumi alle articolazioni.
Un professionista della corsa assicura un prezioso supporto fin dai primi passi iniziali e modifica radicalmente tutto l'allenamento. Infatti anche i runner più esperti che hanno provato l'allenamento con un trainer, non sono più tornati indietro.


#3: Scegli le scarpe da running giuste

La corsa è un'attività che non richiede particolari attrezzature per essere praticata: il corpo, un paio di scarpe da running e un po' di sana motivazione sono tutto ciò che occorre per iniziare a correre.
La scelta delle scarpe non va sottovalutata. Per garantire un buon appoggio e una distribuzione ottimale del peso, è fondamentale scegliere le scarpe da running giuste per il tuo piede. Ogni piede è diverso e dev'essere supportato e sostenuto dalla scarpa giusta, specie nella corsa.
Il mercato offre una scelta ampissima di scarpe da running, con differenze importanti da scarpa a scarpa. Durante un workout di corsa le scarpe saranno le tue migliori alleate, quindi sceglile con cura richiedendo sempre il test dell'appoggio per valutare quale calzatura sia più adatta al tuo piede.


#4: Inizia in un luogo dove ti senti a tuo agio

Se la gradualità è importante per non sovraccaricare il corpo, anche la scelta di iniziare in un luogo protetto ha il suo valore. Iniziare a correre in un luogo dove tu ti possa sentire a tuo agio, ti aiuta a non stressarsi e a muovere con più sicurezza i primi passi.
Se non sai dove iniziare a correre puoi scegliere un fitness club professionale come Sport Town, la nostra palestra a Torino. Da noi puoi correre sulla pista del Lingotto, un'esperienza unica che aggiunge al benessere della corsa il piacere di una vista suggestiva sulla collina torinese.
Prenota
 una visita al Club

Contattaci