Pubblicato  5 mesi fa
SHARE ON

Le diete funzionano?

Prendersi cura di sè e avere un rapporto sereno con il proprio corpo è importante: l'autostima aumenta, ci sentiamo bene e in pace con noi stessi.
L'alimentazione e lo sport sono i migliori amici per il corpo fisico, soprattutto se si seguono i consigli di professionisti che hanno come intenzione primaria quella di farti stare meglio.

Può capitare, soprattutto a ridosso dell'estate e per chi ama seguire le mode, di imbattersi in diete drastiche o standardizzate rischiando di compromettere la propria salute.

Federico Francesco Ferrero, medico nutrizionista, su questo tema ci ricorda che: "trovare la dieta giusta per un determinato individuo, quella che gli permetta di mantenere salute, benessere e peso forma, è un atto complesso, come qualsiasi processo di cura definitivo".

Se desideri davvero perdere peso non c'è bisogno di seguire diete rigide, anzi spesso accade di dimagrire mangiando in modo sano e l'effetto è duraturo nel tempo, soprattutto se si segue un'alimentazione corretta e si pratica constantemente un po' di sport.

Il dimagrimento non come privazione ma come consapevolezza

"Voglio dimagrire ma non riesco a mettermi a dieta", quante volte abbiamo sentito questa frase!

Il dimagrimento è comunemente associato a uno schema inflessibile da seguire: spesso chi vuole perdere peso crede di doversi sottoporre a rigidi regimi alimentari e questo non è del tutto corretto, e sicuramente non gratificante.

Ma facciamo un passo indietro, qual è lo scopo di una dieta? Certamente la perdita di peso è importante, ma non dimentichiamo che il fine ultimo è stare bene nel proprio corpo e questo difficilmente avviene se lo si priva delle gioie del cibo. Le limitazioni che le diete impongono tolgono al sapore il ruolo centrale che ricopre nell'alimentazione.

Oltre al fattore psicologico, che indubbiamente gioca un ruolo chiave, le diete drastiche e standardizzate hanno un'altra falla: la limitatezza nel tempo.

Infatti la formula che la maggiorparte delle diete preconfezionate propone crea l'illusione di poter ottenere un risultato duraturo in poco tempo e questo spesso genera insoddisfazione e le domande del tipo: "Perchè non dimagrisco nonostante sia a dieta?"

La risposta secondo il Dr. Ferrero: "nessun essere umano inserito in una dimensione di vita sociale libera, se sottoposto a una regola, autoimposta o prescritta, può sentirsi libero e davvero appagato".

Le inutili limitazioni delle diete

Se manteniamo il focus sulla questione della restrizione dobbiamo sfatare due miti delle diete standardizzate: il pesare gli alimenti e l'attenzione eccessiva alle calorie.

Il pesare gli alimenti, secondo Ferrero, è "una delle prime regole dietologiche da sfatare".

Il potere ingrassante degli alimenti non dipende strettamente dalla loro quantità, ma da una serie di fattori come il condimento, altri cibi assunti prima e dopo il pasto principale, la tipologia del prodotto, il metabolismo basale, l'attività fisica svolta precedentemente e successivamente al pasto, lo stato di salute e il livello emozionale.
Dalle parole del Dr. Ferrero: "Se oggi cadranno nel piatto due rigatoni in più rispetto a ieri o a domani, questo non rappresenterà un reale problema per nessuno, tanto meno per il tuo corpo".

Anche il discorso sul conteggio delle calorie è analogo, in quanto la kcal è un metro inefficace nel misurare il contenuto nutrizionale del cibo o il suo potere ingrassante. Come afferma il Dr. Ferrero: "Due pomodori, ma neppure due mozzarelle di bufala sono identiche: non avranno quindi lo stesso valore nutrizionale, ma neppure il medesimo potere calorico".

Certamente fare porzioni adeguate e scegliere cibi dal valore energetico adatto a te è giusto, ma non è necessario perdere la testa dietro queste rigidità!

Dimagrire mangiando?

Ma quali sono i segreti per dimagrire in modo sano e duraturo?

Come avrai intuito è bene settarsi sul giusto approccio: la salute fisica e la salute mentale sono strettamente collegate e la gioia del mangiare non va esclusa dal processo. La soddisfazione e la gratificazione sono importanti per tenere alta la motivazione e ricordarci che il vero obiettivo è stare bene.

Dimagrire mangiando non solo è possibile, ma è anche sano, piacevole e permette di ottenere risultati costanti nel tempo.

La ricetta per ottenere – e mantenere – il peso forma richiede quella conoscenza che guida a una scelta consapevole: la scelta di quei cibi che sono migliori per noi, che ci rendono sì magri ma anche felici, la scelta di ricercare la qualità nei prodotti con i quali ci nutriamo.

Per il Dr. Ferrero: "Il segreto per vivere sani ed essere soddisfatti del sapore è leggermente diverso per ognuno, ma passa per tutti dalla conoscenza".

Uno dei motivi per cui spesso non si perde peso nonostante la dieta è proprio la mancanza di conoscenza delle condizioni specifiche della persona.
Per questo, credere che prendere a modello una dieta presa dal web e sperare di trovare il benessere desiderato in un mese non corrisponde a verità. Si tratta di un percorso di scoperta di sè e del piacere del mangiare, in cui sano e buono non si escludono.

"Vi accorgerete non solo di come sia facile restare magri e soddisfatti, ma imparerete anche a nutrirvi meglio, con gusto, invece di riempirvi di cibo in maniera poco coerente sia con i vostri bisogni sia con il desiderio di incontrare la soddisfazione nel sapore", parola di Federico Francesco Ferrero.

Attività fisica: un boost per il tuo dimagrimento

Come anticipato all'inizio, un'alimentazione sana ed equilibrata va associata ad un esercizio fisico costante e per dimagrire questa associazione si rivela vincente. Per dimagrire occorre però mangiare bene e muoversi nel modo giusto.

In palestra puoi seguire diversi corsi per bruciare qualche chilo di troppo. Ad esempio puoi iniziare con un'attività aerobica praticata a un'intensità moderata per poi aumentare gradualmente il livello e proseguire inserendo altre attività cardiovascolari e muscolari, sviluppando forza e resistenza, al fine di creare un mix equilibrato.

L'importante è scegliere un corso in palestra che ti piaccia e ti faccia stare bene, da praticare con costanza e regolarità. Per questo puoi chiedere tutti i consigli che desideri ai personal trainers che sapranno creare il profilo giusto per te e fornirti una scheda di allenamento mirata a soddisfare le tue esigenze.

A Sport Town diamo la possibilità di seguire tanti corsi diversi proprio per affinare tutti gli aspetti del benessere fisico sul corpo.
Prenota
 una visita al Club

Contattaci